novità del 20.09.2018 - interessi mutui - contributi inps - assunzione donne - ristrutturazione edilizia

Detrazione degli interessi passivi su mutui per l'acquisto dell'abitazione principale - Acquisto della pertinenza in via autonoma

Con una risposta fornita dall'Agenzia delle Entrate il 20.8.2018 sulla propria rivista telematica è stato ribadito che la detrazione IRPEF nella misura del 19% spettante per gli interessi passivi pagati in dipendenza di mutui accesi in relazione all'abitazione principale ai sensi dell'art. 15 co. 1 lett. b) del TUIR non compete se il contratto di mutuo è stipulato per l'acquisto di una o più pertinenze dell'abitazione principale in via autonoma.
Per usufruire della detrazione anche rispetto alle pertinenze (ad esempio, box, soffitte e cantine), occorre quindi che le stesse siano acquistate unitamente all'unità immobiliare da adibire ad abitazione principale.

Contributi previdenziali dovuti dagli iscritti alle Gestioni artigiani e commercianti INPS - Regime agevolato

L'art. 1 co. 77 della L. 190/2014, come modificato dall'art. 1 co. 111 della L. 208/2015, stabilisce, a beneficio delle sole persone fisiche esercenti attività d'impresa e, quindi, iscritte alla Gestione artigiani o commercianti, una contribuzione ridotta del 35% in presenza di regime forfetario.
Il regime contributivo agevolato ha natura opzionale ed i soggetti forfetari possono farne richiesta telematicamente, attraverso un'apposita dichiarazione di adesione all'INPS.

Assunzione di donne di qualsiasi età senza impiego da almeno 24 mesi - Agevolazione contributiva

L'art. 4 co. 11 della L. 92/2012 prevede un'agevolazione contributiva, a favore dei datori di lavoro del settore privato e delle società di somministrazione, nei casi di assunzione di donne di qualsiasi età, ovunque residenti e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi.
In presenza di tali requisiti, il datore di lavoro ha diritto ad una riduzione del 50% sui contributi INPS e INAIL per un periodo pari a:
- 18 mesi, in caso di assunzione a tempo indeterminato;
- 12 mesi, in caso di assunzione a tempo determinato (comprese le proroghe);
- 18 mesi, in caso di trasformazione di un contratto da tempo determinato a indeterminato entro i primi 12 mesi.
L'Autrice, oltre ad analizzare i requisiti, riepiloga le istruzioni operative dell'INPS per la fruibilità dell'agevolazione esaminata.

Conti correnti intestati a soggetti terzi - Riferibilità al contribuente - Condizioni (Cass. 11.9.2018 n. 22089)

Secondo Cass. 11.9.2018 n. 22089, è legittimo l'accertamento fondato sulle indagini bancarie dei conti correnti dei genitori del contribuente, laddove sia presente una delega ad operare e, per taluni movimenti, sia stata confermata la riconducibilità alla sua attività.
Secondo la Corte, infatti, il rapporto di stretta contiguità familiare consente di applicare la presunzione anche per le movimentazioni intestate a parenti per le quali il contribuente non fornisca specifiche giustificazioni.

Detrazione IRPEF per le spese di ristrutturazione edilizia - Spese sostenute per l'acquisto di box e posti auto pertinenziali (risposta interpello Agenzia delle Entrate 19.9.2018 n. 6)

Con la risposta all'interpello 19.9.2018 n. 6, l'Agenzia delle Entrate ha precisato che il box auto acquistato dal contribuente a seguito di un intervento di ristrutturazione di un immobile ad uso abitativo eseguito da un'impresa non può beneficiare della detrazione IRPEF di cui all'art. 16-bis co. 1 lett. d) del TUIR.
Nel caso in cui un'impresa di costruzioni abbia precedentemente acquistato un intero stabile ed abbia effettuato interventi di trasformazione, con conseguenti frazionamenti e cambi di destinazione d'uso dei locali da civili abitazioni a box auto e cantine, al fine di rivenderli, infatti, secondo l'Agenzia l'operazione non costituisce una "nuova costruzione" e, pertanto, non può beneficiare dell'agevolazione in argomento.

Accetto

Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare l'esperienza dell'utente durante la navigazione, proseguendo accetti di ricevere tali dati da questo sito.
Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei cookies e per sapere come disabilitarli visita questa pagina.