Novità del 16.04.2018 - SPID, portale aste, attività estere

Servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate - Accesso mediante le credenziali del Sistema pubblico di identità digitale (SPID) (provv. Agenzia delle Entrate 9.4.2018 n. 75242)

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento 9.4.2018 n. 75242, ha reso nota la possibilità di accedere all’area riservata e a tutti i servizi on line offerti dall’Amministrazione finanziaria, da parte degli utenti persone fisiche, anche mediante la propria identità digitale SPID – livello 2 (comunicato stampa Agenzia delle Entrate 9.4.2018 n. 37).
Con riguardo ai soggetti diversi dalle persone fisiche, l’accesso avviene tramite gli incaricati; l’identità digitale s’intende quindi riferita a questi ultimi.
Al fine di garantire continuità nell’uso dei servizi, la suddetta modalità di accesso si affianca alle preesistenti. In questo modo viene consentito un passaggio graduale all’utilizzo dell’identità digitale da parte degli utenti.
Per l’accesso all’area riservata tramite l’identità digitale, occorre aver compiuto 18 anni, avere un documento d’identità valido, la tessera sanitaria con il codice fiscale, un indirizzo email e un numero di telefono, e registrarsi a scelta sul sito di uno degli otto gestori di identità digitale (ad esempio, Aruba).
Le modalità di registrazione e le possibilità per poter ottenere SPID sono disponibili sul sito web www.spid.gov.it/richiedi-spid.

Portale delle vendite pubbliche - Vendita telematica dei beni - Operatività

L’Autore analizza le novità del Portale delle vendite pubbliche, tramite il quale è stato attivato, dopo una prima fase sperimentale, il nuovo sistema di pubblicazione degli avvisi di vendita dallo scorso 19.2.2018 e le nuove modalità telematiche di vendita nell’ambito delle procedure esecutive a partire dall’11.4.2018.
Come rilevato dall’Autore, l’obbligo dello svolgimento delle aste telematiche, trovando applicazione con riferimento alle vendite disposte dal giudice o dal professionista delegato, potrebbe creare delle criticità quanto ai poteri del professionista delegato stesso, poiché il programma della vendita è contenuto nella delega, quale “lex specialis della fase liquidatoria”.
Sembrerebbe così possibile la continuazione mediante le aste tradizionali fino alla conclusione della delega per i procedimenti già in corso.

Attività estere relative al periodo d'imposta 2016 - Anomalie con la compilazione del quadro RW - Comunicazioni ai contribuenti

Dopo aver inviato ai contribuenti migliaia di lettere di compliance, l'Agenzia delle Entrate sta procedendo ora all'invio di questionari e inviti ex art. 32 del DPR 600/73 in merito alle attività finanziarie e patrimoniali possedute all'estero.
Tale procedura deriva dall'analisi dei dati ricevuti da parte delle Amministrazioni fiscali estere nell'ambito dello scambio automatico di informazioni secondo il Common Reporting Standard (CRS).
In particolare, gli Autori osservano che tali questionari si riferiscono a specifiche liste di lavorazione contenenti soggetti che, sulla base delle informazioni ricevute dalle autorità estere, non avrebbero dichiarato in tutto o in parte alcuni redditi. Non si tratta solo di conti correnti o di plusvalenze finanziarie, ma anche di redditi da lavoro dipendente che, sulla base della residenza fiscale del soggetto, avrebbero dovuto essere riportati nella dichiarazione dei redditi.
In questi casi, si suggerisce comunque di fornire all'Agenzia delle Entrate l'informazione che giustifica la mancata compilazione del quadro RW e dei quadri reddituali.
Si segnala, infatti, che l'eventuale mancato riscontro o riscontro parziale a seguito dell'invio di un invito o questionario ex art. 32 del DPR 600/73 comporta per il contribuente il divieto di utilizzazione in sede amministrativa e processuale delle notizie e dei dati non addotti.

Accetto

Questo sito utilizza i cookies per ottimizzare l'esperienza dell'utente durante la navigazione, proseguendo accetti di ricevere tali dati da questo sito.
Per maggiori informazioni sull'utilizzo dei cookies e per sapere come disabilitarli visita questa pagina.